Veicoli commerciali: definizione e vantaggi

Un veicolo commerciale, per definizione, ha la particolarità di trasportare attrezzature o beni per scopi generalmente professionali. Molto ricercati sul mercato dell'usato, ecco alcuni modelli per capire le loro caratteristiche specifiche.

Definizione di veicolo commerciale: furgone, pick-up, van

Qual è la definizione di veicolo commerciale? Pick-up, furgoni, camion frigoriferi, ambulanze, tutti appartengono alla famiglia dei veicoli commerciali. Questi veicoli sono scelti dai professionisti per svolgere il loro lavoro.

Sono progettati per trasportare facilmente merci o attrezzature. La parte posteriore viene utilizzata per riporli. A seconda delle esigenze, può essere allestito per razionalizzare lo stoccaggio.

Tutti questi veicoli appartengono alla categoria autocarri per distinguerli da berline, SUV o altri veicoli appartenenti alla categoria autovetture. In termini normativi, soddisfano i criteri amministrativi.

Definizione di veicolo commerciale leggero

I veicoli commerciali leggeri (LCV) della categoria N1 hanno un peso massimo a pieno carico (GVW) di 3,5 tonnellate. Per guidarli è necessaria la patente B. Possono trasportare merci o 8 passeggeri oltre al conducente.

LCV tra 3,5 t e 7,5 t

Gli LCV tra 3,5 t e 7,5 t rientrano nella categoria N2. Questi autocarri sono destinati al trasporto di merci e per guidarli è necessaria la patente C1.

Autocarri > 7,5 t

Questi veicoli pesano più di 7,5 tonnellate. Rientrano nella categoria N3 e richiedono la patente C per essere guidati.

I veicoli commerciali (CUV) si distinguono dalle autovetture (PC) per la dicitura riportata nella casella J1 del documento di immatricolazione. Queste abbreviazioni possono essere lette: VU, CTTE, DERIV-VP o VTSU.

Infine, lo spazio di carico deve essere pari ad almeno il 50% della lunghezza del passo e privo di attacchi per sedili, panche o cinture di sicurezza. Tutti i veicoli commerciali devono essere sottoposti a un'ispezione tecnica quando vengono messi su strada per verificare che siano conformi alle normative.

Iscriviti alla nostra Newsletter!
Rimani sempre aggiornato! Ricevi consigli esclusivi, informati sulle ultime novità di Autohero e molto altro ancora.

Le categorie di veicoli commerciali

Veicoli commerciali

Furgoni

I furgoni sono chiamati LCV. In generale, questo termine si riferisce alle autovetture che sono state riallestite per aumentare lo spazio di carico.

I sedili posteriori e le porte laterali vengono rimossi per aumentare le dimensioni del bagagliaio. I furgoni consentono ai conducenti di riacquistare la manovrabilità di un'autovettura, in modo da poter guidare e parcheggiare facilmente in città.

La capacità di carico di un veicolo di questo tipo è di circa 3 metri cubi. Le più ricercate in questa categoria sono:

Pick-up

I pick-up o STU (Sport Utility Trucks) sono apparsi per la prima volta nel 1925. Questi LCV a volte combinano il loro telaio con quello di un SUV (Nissan Navara), mentre altri sono versioni ispirate ai fuoristrada (Land Rover Defender) e altri ancora sono derivati da berline.

Questo tipo di veicoli ha conosciuto un boom negli ultimi anni in Italia, in quanto gli automobilisti ne apprezzano i vantaggi fiscali. Il pick-up è disponibile nella versione a cabina singola o doppia.

Le dimensioni di un pick-up sono 5,15 m di lunghezza e 1,98 m di larghezza. I modelli più venduti in Italia sono:

  • Ford ranger,
  • Mitsubishi L200,
  • Renault Isuzu D-Max

Furgoni di medie dimensioni

I veicoli commerciali sono furgoni compatti di dimensioni maggiori rispetto ai precedenti, ma comunque facili da guidare nei centri abitati. Sono adatti a un'ampia gamma di utilizzi e sono molto apprezzati da molti professionisti. Gli artigiani vogliono poter riporre le loro attrezzature e i beni di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro.

Vengono utilizzati anche dagli autisti delle ambulanze e dai servizi di emergenza (vigili del fuoco, polizia, ecc.) e per trasportare pacchi di grandi dimensioni. Questi veicoli commerciali possono essere allestiti in base alle professioni. La loro capacità di carico varia da 5 m3 a 9 m3. I furgoni di medie dimensioni più popolari sono:

  • Peugeot expert,
  • Renault trafic,
  • Citroen Jumpy,
  • Volkswagen Transporter

Furgoni grandi

p>I furgoni grandi offrono una capacità di carico ancora maggiore rispetto ai precedenti. Possono essere completamente allestiti e personalizzati in base alle tue esigenze. Ci sono grandi furgoni a pannelli e grandi furgoni vetrati. Quest'ultimi sono generalmente destinati al trasporto di persone (massimo 9 con il conducente).

Sono disponibili in tre altezze di cabina e lo stesso vale per la capacità di traino di un rimorchio o di un altro veicolo (H1, H2, H3) e in 4 lunghezze (L2, L3, L4 e L5). Questi veicoli commerciali hanno una capacità di carico compresa tra 9 e 12 m3.

Sono molto ben equipaggiati e il loro comfort e la loro maneggevolezza sono paragonabili a quelli dei veicoli passeggeri. Ad esempio, ci sono ripiani rimovibili abbastanza grandi da ospitare un computer portatile e ampi cassetti per riporre le cose. I modelli più venduti in questo segmento in Italia sono:

  • Citroën Jumper,
  • Fiat Ducato,
  • Peugeot Boxer,
  • Renault Master

L1H1, L2H2, L2H3, cosa significano queste abbreviazioni?

Veicoli commerciali

Queste indicazioni sono molto spesso utilizzate dai produttori per differenziare le dimensioni dei furgoni. La lettera L indica la lunghezza del veicolo e la lettera H è riservata all'altezza/

L1H1 si applica alla dimensione più piccola. Si tratta di un LCV di lunghezza 1 e dimensione 1. È possibile trovare un furgone L1H2 (lunghezza 1 e altezza 1 del veicolo), con la possibilità per i produttori di combinare queste diverse misure.

Queste abbreviazioni sono utilizzate per distinguere le versioni all'interno della gamma di un produttore. Un modello L2H2 venduto da Renault non avrà le stesse dimensioni di un modello L2H2 di Peugeot. Tuttavia, entrambi rientrano in categorie con dimensioni complessive simili.

Iscriviti alla nostra Newsletter!
Rimani sempre aggiornato! Ricevi consigli esclusivi, informati sulle ultime novità di Autohero e molto altro ancora.

In conclusione

Veicoli commerciali

I marchi francesi e le loro controparti straniere offrono molti modelli di LCV ben equipaggiati. La scelta sarà determinata dal tuo utilizzo professionale. A seconda che si tratti di trasporto di merci o di persone, sceglierai una versione.

Per i piccoli LCV sono sufficienti i modelli Kangoo, Berlingo e Partner. Per le professioni che si concentrano maggiormente sul trasporto di merci o persone, si consigliano i modelli Jumper, Expert o Ducato.

Domande frequenti

Compra la tua auto online facilmente!
Trova la tua auto